Approfondimenti Audio

I quattro animali protettori nel Feng Shui: Tartaruga e Fenice

Nel Feng Shui si utilizzano spesso termini strani e curiosi, che possono far sorridere, come appunto “Tartaruga Nera”. Ma questi termini furono coniati moltissimo tempo fa per indicare delle conformazioni naturali o artificiali ben specifiche, e anche per creare un linguaggio tecnico comune a tutti i maestri di Feng Shui. L’uso di termini specifici, spesso sibillini, era una scelta deliberata anche per mantenere la segretezza del Feng Shui.

Scuola della forma e Scuola della Bussola

I metodi di Feng Shui si possono grossolanamente dividere in due tipi: metodi della Scuola della Forma (Ti Li o Di Li, conosciuta anche come Xing Shi Pai) e metodi della Scuola della Bussola (Li Qi Pai, conosciuta in modo sbagliato in Italia come “scuola del compasso”, una traduzione errata del termine inglese “Compass School”, fatta da persone ignoranti). A sua volta, la Scuola della Forma si divide in tre metodologie principali: Luan Tou Pai (analisi ambientale percettiva e istintiva, senza l’uso della bussola o lo pan), Xing Xiang Pai (analisi delle forme) e Xing Fa Pai (tecniche di scuola della forma). Ed è proprio all’interno del Luan Tou Pai che troviamo il metodo dei quattro animali protettori, per identificare il “Nido del Drago” (Xuè o Hsuè, “Dragon’s Lair”).

Feng Shui e animali

Il Nido del Drago è il sito ideale per costruire l’edificio, e viene definito in base alle caratteristiche dell’ambiente circostante, cioè in pratica in base alla presenza dei quattro animali protettori (o animali simbolici: Tartaruga Nera (Black Tortoise), Fenice Rossa (Red Phoenix, Red Bird o Crimson Bird), Drago Verde (Green Dragon o Azure Dragon) e Tigre Bianca (White Tiger). In realtà, gli animali nel Feng Shui sono sei e non quattro: dobbiamo aggiungere il Serpente Giallo e il Dragone Giallo, che sono animali “interni” all’edificio. Ma questo al momento non ci interessa, per cui possiamo soffermarci su quattro animali solamente.

Feng Shui Tartaruga Nera e Fenice Rossa

In particolare, in questo audio parlo dei due animali più importanti: la Tartaruga Nera e la Fenice Rossa, che definiscono l’asse primario dell’edificio. La definizione dell’orientamento di questo asse è la base per l’applicazione della grande maggioranza delle tecniche di Feng Shui, semplici o avanzate. In particolare, la Tartaruga Nera è l’archetipo più importante dei quattro.

La definizione dei quattro animali del Feng Shui è così importante che viene naturalmente utilizzata – oltre che per definire le caratteristiche fondamentali di qualsiasi edificio inserito in un ambiente – anche per gli interni, e in specifico ha una notevole importanza per la definizione dell’orientamento del letto (testata del letto), per la posizione e l’orientamento della scrivania, del divano o di qualsiasi postazione di lavoro. L’applicazione del metodo dei quattro animali nella progettazione Feng Shui non vale solo in casa o in appartamento, ma anche in uffici, negozi e attività lavorative.

 

Da una lezione di Stefan Vettori  (Corso Base, Milano, ottobre 2011)

clicca su Play per ascoltare

[twocol_one]

“È importante per un’abitazione, per un edificio, avere questa polarità. Questa che vediamo, retro-facciata, chiuso-aperto, quiete-movimento, Tartaruga Nera-Fenice Rossa, è la prima polarità fondamentale, e si chiama asse primario. […] Si può applicare anche a un letto o una scrivania.” 


Check this out on Chirbit

[/twocol_one]

[twocol_one_last] Silhouette con freccia che segnala movimento in avanti[/twocol_one_last]

 

Informazioni sull'autore

Stefan Vettori

Stefan Vettori

Penso che il mio viaggio nel Feng Shui sia iniziato quando, da piccolo, mi sono chiesto: ma perché le città sono tanto brutte? Possibile che non facciano stare male nessun altro oltre a me? Possibile che nessuno preferisca forme e colori più gradevoli, più morbidi?

4 commenti

  • SALVE ,MI STO INTERESSANDO AL FENG SHUI DA POCO ,HO LETTO VARI ARTICOLI SU COME INDIVIDUARE LE VARIE ZONE DEL MIO APPARTAMENTO MA DEVO DIRE LA VERITà MI SENTO CONFUSA PERCHè NON CHIARISCONO BENE SE BISOGNA UTILIZZARE LA BUSSOLA COMUNE O IL BAGUA ,CHE SAPPIAMO CONSIDERA I PUNTI CARDINALI ALL’OPPOSTO RISPETTO ALLA LORO NORMALE POSIZIONE.SPERO DI OTTENERE DA VOI UN CHIARIMENTO SEMPLICE ED ESAURIENTE.GRAZIE

    • Ciao Angela, è più semplice di quanto pensi: il Ba Gua figura invertito sui testi solo perché tradizionalmente le mappe cinesi hanno il sud in alto, un po’ come se per disegnare la mappa ti girassi guardando verso l’equatore anziché verso il polo Nord.
      Ma le direzioni cardinali di per sé non si possono invertire, il Nord resta il Nord. Trova il Nord con una qualsiasi bussola, e metti il quadrante Nord del Ba Gua in quella posizione. Gli altri quadranti vengono di conseguenza andando in senso orario: Nordest, Est, Sudest, Sud, Sudovest, Ovest, Nordovest.

  • buongiorno,posizionando il bagua la zona carriera deve corrispondere a l’entrata,che nel mio appartamento si trova a sud ,mentre la camera matrimoniale si trova nella zona relazioni,il bagno si trova nella zona fama,la cucina nella zona prosperità, la sala nella zona famiglia , il corridoio lungo 10 m al centro,una camera ragazzi nella zona bambini,la seconda camera ragazzi tra la zona bambini e la zona amici,una lavanderia con gli scarichi del bagno ma senza i sanitari perchè adoperato anche come ripostiglio nella amici.Infine la zona conoscenza è totalmente mancante .Questa mancanza comprende anche una piccola parte della zona famiglia ,una piccola parte della zona carriera e una piccolissima parte del centro.Il corridoio si trova nella zona centro.VOlevo sapere se così disposto il mio appartamento ha un buon fengshui.In quali stanze posizionare i 4 animali protettori e come fare a favorire la zona prosperità o comunque le zone che risultano indebolire.Aspetto con inpazienza la tua risposta ,ti ringrazio tantissimissimo . ps spero di essere stata chiara nella descrizione

    • Buongiorno Angela,
      la tua domanda mi dice che sei rimasta vittima delle imprecisioni e degli equivoci reiterati in mille manuali di Feng Shui da quattro soldi…nessun problema, ci siamo passati tutti 🙂
      Non posso rispondere alle tue domande perché:

      1. Il Ba Gua NON si posiziona con la zona carriera sull’entrata. Le varie aree si leggono in base alle direzioni della bussola. Questa della carriera sulla porta è un’invenzione di marketing del Feng Shui degli anni ’80, fatta per gli americani per cui imparare a usare la bussola rappresentava un ostacolo troppo grosso all’acquisto.

      2. Gli animali protettori non si possono “posizionare” da qualche nell’abitazione, la loro posizione è data dalla forma dell’immobile e delle aree circostanti.
      Su questo troverai spiegazioni esaurienti nel mio articolo su Drago Verde, Tigre Bianca e direzioni cardinali.

      3. I consigli che ti potrei dare per quello che chiedi risulterebbero parziali, fuorvianti e inefficaci se non dannosi, perché una consulenza di Feng Shui seria richiede di vedere il luogo di persona e un’analisi di decine di elementi di cui bisogna pesare attentamente l’importanza. Noi siamo professionisti, e il Feng Shui è una cosa ben diversa e molto più seria di quello che leggi sui manuali alla Lillian Too. Quello è intrattenimento, è il fast food del Feng Shui.
      Forse non hai letto la nostra home page, ti consiglio di farlo!

Lascia un commento