Corso ‘Fondamenti di Geobiologia’ a VERONA

Corso GeobiologiaCorso Geobiologia a  VERONA

Edizione 2018

Date: sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018
Sede: presso MSCS, Piazza Pradaval 16, Verona (zona Arena)
Docente: a cura dell’Arch. Pier Prospero (Istituto GEA), Luna Rossi

Edizione 2019

Date: sabato 5 e domenica 6 ottobre 2019
Sede: presso MSCS, Piazza Pradaval 16, Verona (zona Arena)
Docente: a cura dell’Arch. Pier Prospero (Istituto GEA), Luna Rossi

Per maggiori informazioni e prenotazioni:
e-mail: info@creativefengshui.it,
Tel.: 328 8766245

Orari segreteria:
lunedì, martedì, giovedì, venerdì 10.00-14.00

ATTENZIONE: Il corso ha un numero chiuso di max. 25 partecipanti.
TERMINE ISCRIZIONI: venerdì 14 settembre 2018

Prerequisiti: aver completato il Corso di Sviluppo della Percezione

 

Corso Geobiologia Verona

Tipologia: teorico-pratico-esperienziale
Modalità: frontale

Lo studio delle conformazioni energetiche sotterranee e delle influenze cosmotelluriche, secondo l’approccio classico occidentale, è di fondamentale importanza per la formazione dell’allievo per comprendere l’azione delle zone di disturbo naturali e i loro effetti sulla salute. Nel modulo vengono trattati anche i disturbi EMF e simili. Modulo di Geobiologia di 2 giorni con lezione frontale e pratica su un percorso percettivo guidato. A cura di Piergianni Prospero, architetto e geologo, Presidente della GEA – Istituto per l’Analisi Geobiofisica dell’Ambiente Istituto GEA.

Corso Geobiologia Verona

Il corso si compone di tre parti. La prima è una preparazione teorica che tocca tutti gli aspetti: il tipo di emissione del terreno, le faglie, gli scorrimenti sotterranei, le conformazioni sotterranee particolari (spirali, camini, cavità, grotte, acqua fossile, etc.), gli scorrimenti in falda, gli effetti e le precauzioni da adottare, i campi elettromagnetici artificiali: tipologie ed effetto, le reti e i nodi di Hartmann e Curry, punti cancro, etc.

La seconda è una parte pratica che prevede la percezione e la rilevazione delle reti e dei nodi di Hartmann e Curry, di scorrimenti di acqua sotterranea etc. (in interni).

Infine la terza parte esperienziale si compone di un vero e proprio percorso percettivo guidato all’aperto (tempo permettendo!), alla scoperta di faglie compressive, distensive e laterali, falde, lenti d’acqua, scorrimenti sotterranei, rilevazione dell’emissione geofisica etc..

Leggi le opinioni
di chi ha partecipato al Corso Base di Feng Shui

Corso Geobiologia Verona