Consigli Feng Shui per l’appartamento

Consigli Feng Shui AppartamentoUn appartamento è una struttura abitativa molto differente da un’abitazione privata inserita in una proprietà. Difatti, un appartamento è inserito in una struttura più grande, il condominio. La prima cosa da verificare, quindi, è il percorso che porta dall’ingresso principale del condominio fino alla porta del tuo appartamento. E sufficientemente illuminato? Il percorso è molto lungo? La porta d’ingresso del tuo appartamento è nascosta dietro un angolo, oppure in fondo a un corridoio cieco? In questi casi, è meglio attivarsi per cercare di migliorare questo collegamento.

L’orientamento di un appartamento non coincide necessariamente con l’orientamento del condominio nel suo complesso. Per meglio dire, di solito coincide per gli appartamenti che hanno la facciata coincidente con la facciata del condominio, ma non necessariamente per tutti gli altri.

Anche per l’appartamento si procede iniziando col definire la polarità principale: retro-facciata. In genere, il retro è il lato più chiuso (con meno aperture), mentre la facciata è il lato con una maggiore superficie illuminante (attenzione: non il maggior numero di finestre!). Gli indicatori del retro sono camere da letto e stanze private. Gli indicatori della facciata sono salotto, cucina, zona giorno. Comunque, non è sempre facile definire l’orientamento di un appartamento. Se le sensazioni che hai dai vari lati sono equivalenti e non riesci a definire un orientamento chiaro, considera come facciata il lato che contiene la porta d’ingresso.

Considera poi ciò che vedi in facciata, e analizza le sensazioni che provengono dal tuo corpo. Che cosa ti ispirano le forme, i colori che vedi, e le sensazioni che hai? Controlla le forme più grandi, quelle che spiccano di più nel paesaggio. Osservale singolarmente e valuta la sensazione che ti danno. Tutte queste forme, essendo in facciata, influenzeranno il tuo futuro.

Passa poi ad analizzare la planimetria dell’appartamento. Il Feng Shui consiglia di evitare gli appartamenti troppo allungati, oppure che presentano grosse mancanze o buchi nella planimetria. È preferibile che la porta d’ingresso dell’abitazione non apra direttamente in salotto o in cucina, specificamente di fronte ai fuochi. È anche molto importante che la porta d’ingresso non apra di fronte alla porta di un bagno o di una camera privata. Se fosse così, valuta di contestualizzare una piccola area adiacente alla porta, come locale ingresso. Non è necessario costruire nuovi tramezzi: si possono usare arredi, tende, una diversa pavimentazione, un tappeto… usa la tua fantasia!

Controlla che non vi siano pareti storte o oblique; nella maggior parte dei casi non sono favorevoli. Se il corridoio è troppo stretto e lungo, è meglio smorzare questa sensazione.

Controlla che la zona centrale dell’abitazione non sia bloccata, per esempio da un cavedio, da un grosso pilastro portante, dalle scale o da un bagno cieco. Controlla che tutte le stanze principali dell’abitazione ricevano un’illuminazione naturale sufficiente. Per quanto riguarda l’arredamento, evita gli accumuli: negli appartamenti hanno effetti peggiori rispetto a una casa privata.


Vuoi saperne di più? Contattaci!

Non hai trovato quello che cerchi? Vuoi aggiungere un “Consiglio Feng Shui”? Mandaci la tua richiesta e, se la troveremo interessante, aggiungeremo la voce ai Consigli!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

I tuoi dati e le informazioni che ci fornisci saranno trattati con la massima cura secondo la nostra politica che puoi leggere sulla pagina della privacy
Ho letto e acconsento

Desidero essere aggiornato sulle iniziative di Feng Shui
No

Il tuo messaggio