Approfondimenti Ba Zi Four Pillars of Destiny Video

Astrologia Cinese: i 12 fattori che influenzano la vita dell’uomo

Astrologia Cinese: i 12 fattori che influenzano la vita dell’essere umano

Lezione 13 del Corso Base di Astrologia Cinese (Ba Zi), in versione completa.

Secondo la metafisica cinese, possiamo identificare 12 fattori che influenzano la vita dell’essere umano. In alcuni testi, si trova una versione ridotta che cita solamente i 5 o 6 fattori più importanti, ma in questa lezione Stefan Vettori ci guida alla scoperta di questi 12 aspetti, spiegandoli uno per uno.

Completa la lezione un esempio di analisi di un tema natale secondo l’Astrologia Cinese (Ba Zi).

Astrologia Cinese 12 fattori

I 12 fattori che influenzano la vita dell’essere umano sono, in sintesi:

  1. il Destino (che non è ciò si pensa solitamente);
  2. i transiti energetici (l’andare e il venire della fortuna e della sfortuna);
  3. il Feng Shui del luogo dove vive;
  4.  il Karma, l’accumulo di azioni positive o negative, le prove karmiche della vita;
  5.  l’istruzione e l’educazione che riceve dalla famiglia e dal contesto sociale in cui vive;
  6. il nome e il cognome, la reputazione che eredita dalla famiglia, l’influenza della famiglia stessa, il corredo genetico;
  7. l’aspetto, ossia i tratti del volto e del corpo che esprimono i complessi psichici che sviluppa nella vita;
  8. il rispetto per le divinità e per le persone più evolute;
  9. le conoscenze, gli amici, l’ambiente sociale in cui si vive, la frequentazione di persone sagge – o meno;
  10. la coltivazione personale della propria spiritualità;
  11. il lavoro e il compagno/a;
  12. la capacità di saper riconoscere e accogliere la sfortuna, di sapere evitare la sfortuna.

 

Facebook   Instagram

Domande, dubbi o vuoi un approfondimento? Iscriviti alla Creative Feng Shui Community! La partecipazione è gratuita e aperta a tutti

 

Informazioni sull'autore

Stefan Vettori

Stefan Vettori

Penso che il mio viaggio nel Feng Shui sia iniziato quando, da piccolo, mi sono chiesto: ma perché le città sono tanto brutte? Possibile che non facciano stare male nessun altro oltre a me? Possibile che nessuno preferisca forme e colori più gradevoli, più morbidi?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.