Guide pratiche Stelle Volanti Flying Star

Consigli Feng Shui 2016 anno della Scimmia di Fuoco!

Come sistemare la casa per avvantaggiarti dell’energia della Scimmia di Fuoco ed evitare i pericoli! Feng Shui 2016

 

Feng Shui 2016: L’anno della Scimmia di FuocoFeng Shui 2016

Il 2016, secondo l’energetica cinese, è l’anno della Scimmia di Fuoco Fuoco Yang Scimmia. Il transito della Scimmia di Fuoco è iniziato al solstizio d’inverno, il 22 dicembre 2015; tuttavia i suoi effetti diventano manifesti solamente dall’inizio dell’anno solare con la primavera, il 4 febbraio 2016, cioè qualche giorno fa. L’inizio dell’anno (e della primavera) coincide con l’inizio del mese della Tigre, in questo caso nello specifico della Tigre di Metallo.

Il transito della Scimmia di Fuoco porta due energie: una è appunto il Fuoco, l’altra il Metallo (collegato alla Scimmia). In questo caso si tratta di Fuoco yang e Metallo yang, quindi in scontro. In genere, questo significa che sarà un anno di cambiamenti; ci saranno anche blocchi e sblocchi improvvisi.

L’inizio dell’anno e le caratteristiche energetiche principali

Questo è particolarmente vero a causa della caratteristiche energetiche del primo mese dell’anno, che abbiamo detto essere la Tigre di Metallo   Tigre. La Tigre di Metallo è in pieno scontro con la Scimmia di Fuoco: il Metallo è in scontro con il Fuoco; la Tigre è associata al Legno yang, quindi nuovamente in scontro con il Metallo yang della Scimmia.

Quando un transito energetico inizia in pieno scontro, significa che per tutto l’anno l’energia non sarà stabile. Questo è un ulteriore motivo per prevedere rapidi cambiamenti. Sarà anche un anno in cui le situazioni in sospeso tenderanno a raggiungere la situazione di equilibrio passando per rapidi balzi.

Questo è ancora più vero perché la Scimmia è un animale ‘dinamico’, il che indica ancora sviluppi, rapidi cambiamenti, viaggi, movimenti, evoluzione. Vi saranno quindi opportunità di sviluppo per chi sarà sufficientemente intelligente per coglierle (il Fuoco yang rappresenta infatti anche l’intelligenza dell’essere umano).

Fuoco e Metallo in scontro purtroppo indicano esplosioni, armi da fuoco e bombe. In questo caso, il Fuoco vuole controllare il Metallo quindi vi saranno attacchi ben congegnati verso le autorità e contro l’ordine costituito. La legge e la legalità saranno messe alla prova.

L’effetto dell’energia della Scimmia di Fuoco a livello personale

Consigli Feng Shui 2016

Tutto questo è vero in generale; si può quindi applicare alla politica, agli eventi, alla cronaca e così via. Per quanto riguarda invece l’influenza personale, la situazione è molto diversa. L’effetto del transito della Scimmia di Fuoco su ogni persona è diverso, perché dipende innanzitutto dalle energie favorevoli e sfavorevoli della persona, e poi anche dal transito energetico personale che sta attraversando.

Tutto quello che si può dire, per quanto riguarda la sfera personale, è che le persone nate nell’anno della Tigre di Metallo (1950 e 2010) o Tigre d’Acqua (1962), o il cui pilastro del giorno è la Tigre di Metallo o d’Acqua, probabilmente sperimenteranno un anno turbolento, di cambiamento e di assestamento (Fan Ling). Per maggiori dettagli è necessario analizzare la carta natale personale.

La questione più importante che ci poniamo nel Feng Shui è:

come si possono utilizzare i transiti energetici avvantaggiandosene, evitando i possibili pericoli e massimizzando di benefici in ogni ambito della vita? (carriera, crescita, famiglia, relazioni, partner, lavoro, guadagni)

Fortunatamente, il Feng Shui ci offre parecchi strumenti per caratterizzare meglio le energie dell’anno e, soprattutto, per intervenire sulla nostra abitazione in modo da bloccare o mitigare i pericoli e sfruttare le energie favorevoli!

In questo articolo useremo due tecniche di base ma molto efficaci, analizzando i risultati prima separatamente e poi in modo congiunto, in modo da avere indicazioni sui possibili interventi da effettuare in casa entro l’equinozio di primavera (21 marzo 2016)!

Consigli Feng Shui 2016

Le direzioni da evitare

Nell’anno della Scimmia di Fuoco, la Scimmia Scimmia(collegata indicativamente al mese di agosto, all’inizio dell’autunno e alla direzione SW3 – vedi disegno) assume la caratteristica di “Tai Sui”, che può essere traslitterato come “Gran Duca dell’Anno”: in sostanza si tratta dell’energia leader.

È preferibile evitare che le postazioni più importanti (letto e scrivanie lavorative) siano orientate verso il Tai Sui, o l’abbiano alle spalle. Se, con una normale bussola, verificate che il letto o la scrivania hanno proprio questo orientamento (nota bene: non si tratta di tutto il sud ovest, ma specificamente della direzione della Scimmia SW3), è preferibile disallinearli un poco. Questo andrebbe possibilmente fatto in un giorno adatto, secondo l’energetica orientale.

Se quest’anno dovete effettuare abbattimenti, una costruzione o una ristrutturazione, è preferibile non iniziarla ad agosto né febbraio, e non iniziare dal settore sud ovest o ovest.

All’opposto del Tai Sui (che ricordiamo essere la Scimmia SW3) troviamo l’energia associata al “Sui Po”, che in sostanza rappresenta l’energia in scontro con il Tai Sui (e, come tale, sfavorevole). Quest’anno, il Sui Po è associato alla Tigre Tigre(NE3). Poiché Tai Sui e Sui Po sono opposti di 180°, se avete disallineato le postazioni più importanti rispetto al Tai Sui, necessariamente l’avete fatto anche rispetto al Sui Po, quindi non c’è bisogno di effettuare ulteriori interventi.

Se la vostra abitazione è orientata verso il Tai Sui o verso il Sui Po, potreste sperimentare un anno turbolento; tuttavia vi sono così tante variabili da tenere in considerazione che questo non è certo. Solo una consulenza di Feng Shui sul luogo può indicare la necessità di eventuali modifiche.

Le tre maledizioni

Un altro aspetto da tenere in considerazione è quello che si chiama, in modo un po’ pittoresco, le “Tre Maledizioni” o “San Sha”. Si tratta nuovamente di direzioni particolarmente sfavorevoli perché attaccano indirettamente il Tai Sui, cioè l’energia leader dell’anno, la Scimmia Scimmia.

Anche in questo caso è preferibile evitare il posizionamento di postazioni importanti (letti e scrivanie di lavoro) verso una di queste direzioni. Per il letto, è meglio considerare anche la direzione alle spalle.

Nello specifico, per quest’anno abbiamo:

  • Jie Sha (Robbery Sha) nella direzione del Serpente Serpente SE3;
  • Zai Sha (Calamity Sha) nella direzione del Cavallo CavalloS2;
  • Sui Sha (Year Sha) nella direzione della Capra CapraSW1.

Nota: si tratta di specifici settori (di 15° ognuno), non dell’intero palazzo. Per esempio, il settore sud ovest va da 202,5° a 247,5°, ma la Scimmia (SW3) va da 232,5° a 247,5°.

Vediamo ora più in dettaglio come si possono manifestare queste energie.

Feng Shui 2016

Robbery Sha

Questo tipo di pericolo (Sha) è associato a furti o perdite. Se la vostra postazione di lavoro è orientata in questa direzione, è opportuno disallinearla, soprattutto se siete il proprietario o il responsabile. Se la vostra abitazione è orientata in questa direzione, è meglio prendere precauzioni contro un possibile furto o intrusione. Se la porta d’ingresso della vostra abitazione, di lavoro, o un’altra porta importante, sono orientate in questa direzione, è meglio assicurarsi della loro solidità e resistenza. Bisogna inoltre verificare che in questa direzione, esternamente, non vi siano strade o allineamenti rettilinei che puntano contro l’abitazione, così come presenza di forme appuntite, forme simili a ganci, denti o strutture del tipo “Ghost Mountain”. Sul lavoro, se la postazione di qualche dipendente è orientata verso questa direzione e guarda verso l’interno dello spazio dedicato all’attività, potrebbero verificarsi furti o appropriazioni indebite da parte dei dipendenti. Specificheremo meglio più sotto considerando anche le stelle volanti annuali (Flying Stars).

Calamity Sha

Questo tipo di pericolo è associato a malattie, ferite e danneggiamenti. Quest’anno, è meglio non avere il letto orientato verso questa direzione (di fronte o alle spalle). Se siete il capo, il manager o il proprietario, è importante che la vostra scrivania non sia allineata in questa direzione. Se la porta d’ingresso della vostra abitazione o della vostra attività, oppure la facciata, sono orientate in questa direzione, è opportuno prendere qualche accorgimento. Verificate di non avere questioni in sospeso a livello legale o economico, perché quest’anno potrebbero precipitare. Questo è particolarmente vero se esternamente, in questa direzione, sono presenti Sha di forma come quelli sopra indicati.

Year Sha

Questa direzione può portare isolamento e immobilità, ritardi, false partenze, pigrizia. Se la scrivania di lavoro o di studio è orientata in questa direzione, meglio disallinearla un po’. Se la facciata o la porta d’ingresso dell’abitazione, della tua attività o del tuo ufficio sono orientate verso questa direzione, è preferibile prendere qualche accorgimento. I progetti o i cambiamenti in partenza quest’anno potrebbero bloccarsi, i processi in atto potrebbero ristagnare. Tuttavia, anche questo tipo di Sha deve essere attivato da forme esterne.

Consigli Feng Shui 2016

Le stelle volanti per l’anno 2016 (Flying Star Feng Shui 2016)

Il secondo metodo che utilizziamo è quello delle stelle volanti (Flying Star), un metodo molto interessante e che può dare indicazioni utili a livello generale; inoltre si può utilizzare per individuare quali modifiche applicare internamente all’abitazione, nei nove palazzi del Ba Gua.

Feng Shui 2016 Per applicare il Ba Gua sulla tua abitazione, puoi procedere in modo molto semplice: traccia il quadrato o il rettangolo più piccolo che contiene la planimetria dell’edificio; dividi ognuno dei due lati in tre parti uguali e unisci i punti opposti. Otterrai una griglia 3×3, quindi con 9 caselle, che nel Feng Shui si chiamano “Palazzi”. Per definire le direzioni geografiche associate a ogni palazzo, è sufficiente utilizzare una normale bussola: si può quindi determinare il nord, segnare il palazzo ad esso associato e procedere con le altre direzioni. Un altro modo è quello di misurare la direzione di un palazzo qualsiasi, segnarla sul Ba Gua e procedere poi con le altre direzioni in senso orario o antiorario. Per questa analisi di base abbiamo in tutto nove settori (o Palazzi) da considerare: le otto direzioni (nord, nord est, est, sud est, sud, sud ovest, ovest, nord ovest, nord) e il centro.

Feng Shui 2016

Qui sopra potete osservare la configurazione di stelle volanti per l’anno 2016. L’anno 2016 è associato all’energia 2 Terra che quindi viene posizionata in centro. L’energia indicata in nero nello schema rappresenta l’energia base del palazzo; quella in rosso rappresenta l’energia che visita il palazzo.

Il focus del 2016 è sulla stella 2 Terra, associata in generale all’equilibrio, al sapere ricevere, trasformare e rendere, a tutte le attività o situazioni che rappresentano un equilibrio, un filtro o un cuscinetto tra due polarità.

Analizziamo ora i nove palazzi, uno per volta, tenendo anche conto delle considerazioni precedenti sulle direzioni sfavorevoli.

Consigli Feng Shui 2016

Centro

La stella 2 è collegata a malattie, guarigione, fertilità, proprietà, approvvigionamento, comunità, strutture, accoglienza, carestie, avvelenamento, campagna. In genere non è considerata una stella favorevole. Quest’anno, sarebbe preferibile che la zona centrale dell’abitazione non fosse molto utilizzata. La peggior situazione si presenta se in centro avete la cucina, una grossa stufa o una caldaia. In questo caso è preferibile utilizzare colori e forme di Metallo per indebolire la stella 2. Trattandosi della stella leader e centrale, comunque, la sua negatività non è così forte in quanto indica principalmente il centro di attenzione delle energie annuali.

Nord

La stella che visita 7 Metallo nutre la stella fissa 1 Acqua (il Metallo genera l’Acqua). Ciò indica che si tratta di un buon settore per il 2016. La stella 7 è collegata a furti e aggressioni; tuttavia in questo caso è impegnata con la stella 1, quindi la sua pericolosità è ridotta. In questo settore è meglio evitare forme che ricordano denti, ganci, sciabole, zanne o artigli. Se queste forme sono presenti all’esterno, è meglio effettuare un intervento di schermatura. L’influenza sfavorevole si potrebbe scaricare maggiormente sul secondo figlio maschio, se presente. Se esternamente è presente uno Sha di forma diretto contro l’abitazione, e se in questo settore è presente la porta di ingresso o la porta di servizio, è importante bloccare lo Sha.

Nord est

Il palazzo nord est riceve la visita dalla stella 5, associata a pericoli, imprevisti, catastrofi e sventure. Sfortunatamente, in questo settore troviamo anche la direzione Sui Po (Tigre NE3). In genere la stella 8 può tenere a bada la stella 5; tuttavia, essendo presente il Sui Po, non si tratta di una zona particolarmente buona. Il pericolo aumenta se esternamente sono presenti Sha di forma, che vanno assolutamente bloccati; oppure guglie, montagne o forme appuntite (Fuoco), forme che ricordano zanne, artigli o coltelli. Il nord est è sensibile anche alla presenza di ruderi, alberi morti o bruciati, discariche, chiese sconsacrate e in generale alla presenza di conformazioni che ricordano abbandono, decadenza e corruzione. In genere, si usa il colore rosso esternamente per bloccare queste influenze; tuttavia quest’anno il rosso non deve essere assolutamente utilizzato a nord est a causa della presenza della stella 5. Se internamente, in questa zona, sono presenti grandi macchie di rosso, è preferibile coprirle o cambiare colori. Se in questa zona sono presenti apparecchiature elettriche, caldaie o simili, è meglio effettuare con cura la manutenzione e prendere tutte le precauzioni contro gli incendi. In quest’area è preferibile evitare attività pericolose o molto dinamiche: meglio il silenzio e le attività tranquille o quiete. Particolarmente pericoloso fino all’equinozio di primavera, soprattutto se vi sono forme esterne che attivano la stella 5.

Una delle cure più comuni per neutralizzare la stella 5 è utilizzare una grande boccia di acqua ferma (non acqua in movimento!). Ma questo rimedio non si può utilizzare a nord est per tutto il periodo 8 (2004-2023), a parte qualche eccezione!

Si tratta forse del palazzo peggiore, insieme al sud e al nord ovest.

Est

Il settore est è visitato dalla stella 9 Fuoco, associata a promozioni, sviluppi, partenze. Si tratta di una stella altamente favorevole. Tuttavia, la stella che visita 9 Fuoco scarica la stella fissa 3 Legno. Pur non essendo una configurazione sfavorevole, indica che utilizzare quest’area può portare alla lunga a esaurimento o stanchezza. Però, si tratta anche di una buona area per creare, inventare, avviare nuovi progetti, sviluppare e progettare la propria attività. Porta sviluppo e crescita. Bisogna evitare i colori freddi, nero brillante o blu scuro.

Sud est

Il settore sud est è probabilmente il migliore per l’anno 2016. La stella fissa 4 Legno è rinvigorita dalla stella che visita 1 Acqua (l’Acqua genera il Legno). La combinazione 1-4 indica crescita e sviluppo lavorativo, guadagni, successi accademici e nel campo dell’istruzione. Si tratta di un ottimo settore per posizionare l’ufficio; per studiare; per lavorare; per guadagnare e in generale per svolgere attività yang. Come camera da letto è davvero sprecata, anche se favorevole. Quest’anno è possibile attivare ulteriormente il sud est, che già tradizionalmente è collegato alla prosperità economica, con una fontana. Se esternamente è presente un fiume, un ruscello o una grossa fontana, il settore è già molto attivato. Bisogna evitare i colori gialli e marroni.

Sfortunatamente, a sud est è presente Robbery Sha (Serpente SE3); tuttavia data l’ottima configurazione di stelle volanti non bisogna preoccuparsi troppo ed è sufficiente attuare le contromisure indicate sopra.

Sud

Il palazzo sud è visitato dalla stella 6 Metallo che viene controllata dalla stella fissa 9 Fuoco. Questo indica una situazione di tensione, ma anche l’opportunità di guadagni. Inoltre, la stella 6 non è sfavorevole ed è associata a passaggi di livello, successo, autorevolezza. Può indicare avvicendamenti nel comando o nella politica, nuove figure di riferimento.

Va notato che già nel pilastro d’annuale della Scimmia di Fuoco troviamo uno scontro Fuoco-Metallo; qui a sud troviamo lo stesso scontro. Questo indica che le tematiche connesse allo scontro Fuoco-Metallo si manifesteranno maggiormente a sud, e in generale nella zona sud della propria abitazione. A livello fisico, uno scontro Fuoco-Metallo è collegato a problemi di respirazione, problemi ai polmoni e alla pelle ed eventualmente problemi al cuore e alla circolazione; problemi di pressione e al cervello. Questo è ancora più vero perché purtroppo a sud troviamo anche Calamity Sha (Cavallo S2), che è proprio collegato a ferite e danneggiamenti.

In questa zona, quindi, è meglio evitare di condurre attività frenetiche, pericolose o molto dinamiche. In presenza di attrezzature elettriche e macchinari bisogna curare la manutenzione perché c’è rischio di esplosioni.

Quest’area non è adatta per essere utilizzata dalla famiglia per lunghi tempi. Può indicare anche un peggioramento del rapporto tra i genitori e i figli, soprattutto i maschi più grandi.

Se in questa zona avete un letto o una scrivania importante, controllate che non sia orientato verso la direzione dello Sha S2; nel caso meglio disallinearlo. Inserire grossi elementi associati all’energia Terra (grandi vasi di terracotta, pietre decorative, eccetera) può aiutare a mitigare l’influenza negativa.

Se esternamente avete uno Sha di forma che punta contro l’abitazione, dovete prendere qualche precauzione. Questo è ancora più importante se lo Sha proviene proprio dalla direzione S2.

Sud ovest

Il palazzo sud ovest viene visitato dalla stella 8 Terra, una stella generalmente associata a ricchezza, prosperità e crescita stabile. Questo può indicare un miglioramento della condizione della donna, per esempio in ambito sociale. Tuttavia, quest’anno la stella 8 ha una caratteristica particolare: è l’unica che si trova nel palazzo opposto (SW) al suo palazzo di pertinenza (NE). Questo indica che la stella 8 è momentaneamente “in stand-by”, cioè la sua influenza viene neutralizzata. Per la precisione, la sua influenza passa alla stella 5 presente a nord est, ma in modo molto caotico. Quest’anno, quindi, le caratteristiche dell’asse nord est-sud ovest tendono a essere invertite. Questo può indicare terremoti, crollo di grandi strutture o eventi simili. Il sud ovest quindi avrebbe una valutazione neutra; tuttavia, la presenza dello Year Sha (Capra SW3) che porta isolamento, blocchi e ritardi, fa propendere per una valutazione tendenzialmente negativa.

Ovest

Il palazzo ovest, associato al Metallo yin, è visitato dalla stella 4 Legno yin. La stella 4 indica successi in campo artistico, nell’istruzione e l’insegnamento, inoltre favorisce l’amore e l’innamoramento. Vi è un forte scontro tra Legno e Metallo e questo può indicare possibilità di guadagno, ma anche insulto e ribellione contro le autorità.

Poiché la stella 4 è associata all’innamoramento, al corteggiare e al flirtare, tutti quelli che sono single possono attivare questo palazzo con un grosso vaso, possibilmente di metallo, dove collocare un vaso con una pianta fiorita (o 7 piante con fiori bianchi), per favorire l’arrivo di un nuovo partner. La presenza, esternamente, di edifici ben tenuti, esteticamente gradevoli, aggraziati e curati, possibilmente con un tocco femminile, aiuta l’influenza della stella 4. Questo è particolarmente vero per tutti coloro che sono nati nell’anno della Scimmia Scimmia(2004, 1992, 1980, 1968, 1956, 1944, …), del Topo Topo(2008, 1996, 1984, 1972, 1960, 1948., …) e del Drago Drago(2012, 2000, 1988, 1976, 1964, 1952, 1940, …). Vale anche per coloro che, nella carta astrologica natale di Ba Zi (“Quattro Pilastri del Destino” o astrologia energetica cinese), hanno un Day Master (o Stelo Celeste del giorno) di Acqua, nello specifico di Acqua yang. Per tutti questi casi, la stella del romanticismo o “Peach Blossom” è rappresentata dal Gallo Galloche è proprio la direzione centrale del settore ovest (W2). La presenza della stella 4 aumenta notevolmente le chances di trovare un nuovo partner, soprattutto se l’intervento viene effettuato proprio nel settore W2. Naturalmente, bisogna controllare che il Metallo e la stella Peach Blossom siano favorevoli per la persona, altrimenti la presenza della combinazione 7-4 può favorire l’arrivo di partner sbagliati, relazioni distorte o relazioni extraconiugali. In questo caso, il palazzo ovest non deve essere attivato!

Se c’è una coppia già presente è meglio controllare che la stella 4 Peach Blossom non venga attivata, perchè altrimenti uno dei due partner (o entrambi) potrebbero essere coinvolti in storie parallele.

Si tratta comunque di una buona area per lo studio e la ricerca, in particolare per tutti gli studenti. Vi sono possibilità di guadagni rapidi, ma bisogna stare molto attenti a truffe e tradimenti. La prima figlia femmina, se adolescente o giovane, va tenuta sotto controllo perché è a rischio in fatto di amore e sesso.

Nord ovest

Il nord ovest presenta una dinamica simile a quella dell’ovest. La stella fissa 6 Metallo yang è visitata e sfidata dalla stella 3 Legno yang, associata a furti, dispute, competizione, ribellione, malavita. Le energie sono ancora in scontro. Tutto il quadrante ovest del Ba Gua presenta difficoltà con energie in scontro, in particolare difficoltà per i giovani, ribellione, insofferenza. L’autorità cercherà di mantenere lo status quo, mentre vi saranno spinte rabbiose tendenti a distruggerlo. Problemi con i figli maschi, soprattutto con il più grande. Furti interni nel lavoro o furti da parte di chi deve governare. Il nord ovest è collegato anche al capitale, quindi possibili furti ‘all’interno’ delle banche. Le attività commerciali che hanno la cassa nella zona nord ovest devono fare più attenzione ai furti interni; se poi la cassa fosse orientata verso Robbery Sha (SE3), sarebbe meglio disassarla.

Zona sfavorevole alla famiglia. Possibilità di guadagni rapidi. A ovest e nord ovest sono più alte le probabilità di incidenti, cadute, lesioni e ossa rotte. Anche qui, quindi, è opportuno svolgere attività tranquille. Attenzione se una scala è presente in questi due palazzi.

Anche se la stella 3 è tenuta sotto controllo dal Metallo yang della stella 6, la ripetizione della configurazione anche nel settore ovest rende l’effetto più forte. Gli effetti saranno intensificati per le abitazioni che hanno un’unica grande stanza che comprende i palazzi ovest e nord ovest (per esempio, la sala).

In quest’area è preferibile evitare il colore verde, utilizzando invece colori caldi ma non il rosso. È anche preferibile evitare grandi forme con caratteristica Legno, dal portamento eretto, o arredi con andamento verticale.

Uno sguardo d’insieme sul Feng Shui 2016

Complessivamente, i palazzi migliori sono nei quadranti nord, est e sud est; questo indica che le case che appartengono al gruppo est (secondo il Ba Zhai o “Metodo delle Otto Case”, una tecnica di base molto diffusa) saranno favorite rispetto a quelle che appartengono al gruppo ovest.

I quadranti sud e ovest presentano invece energie in scontro (Fuoco-Metallo oppure Legno-Metallo).

Nel complesso, possiamo stilare una graduatoria delle aree migliori e peggiori per il 2016:

Sud est: molto buona

Est: più che buona

Nord: buona

Ovest: moderatamente favorevole

Sud ovest e centro: aree neutre o leggermente negative

Sud e nord ovest: aree contrastate, sfavorevoli

Nord est: decisamente sfavorevole

Va notato che la stella 6 Metallo è sfidata nella sua casa di pertinenza (il nord ovest) dal Legno; quando viaggia va a posizionarsi a sud ed è attaccata dal Fuoco. Ciò indica forti contrasti che si oppongono al potere, all’autorità costituita, a coloro che sono in posizioni di comando – ed anche alle loro iniziative. Il pilastro annuale della Scimmia di Fuoco presenta di nuovo Fuoco e Metallo in scontro, quindi questa tematica sarà particolarmente viva nel 2016.

Energie favorevoli e sfavorevoli per il 2016 – Feng Shui 2016

Basandoci su semplice pilastro dell’anno, la Scimmia di Fuoco, possiamo indicare quali sono in generale le energie più favorevoli (e quelle meno favorevoli) per il 2016.

L’Acqua è sicuramente l’energia più forte, ma non la migliore. Ciò indica che tutte le attività collegate all’Acqua (vendita di bevande e alcolici, agenzie di viaggio, viaggi, migrazioni, tubazioni e così via) saranno al centro dell’attenzione, e vi sarà possibilità di guadagni.

Il Metallo è un’energia forte ma in difficoltà perché il Fuoco vorrebbe controllarlo. Tutte le attività collegate al Metallo (legge, autorità, banche, investimenti, posizioni di potere, eccetera) saranno sottoposte a una sfida e attraverseranno un periodo stressante.

Il Fuoco è un’energia molto attiva ma in difficoltà perché impegnata con il Metallo e potenzialmente attaccata dall’Acqua, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Tutte le attività collegate al Fuoco (internet, elettricità, tutte le lavorazioni che utilizzano il fuoco, gas, petrolio, borsa telematica, cucine, ristoranti, eccetera) attraverseranno un periodo di cambiamento e di potenziali sviluppi, ma con poche certezze e affrontando una certa instabilità anche economica.

La Terra è forse l’energia migliore. Pur essendo poco presente, si tratta dell’energia che armonizza Fuoco e Metallo, e quindi quella più ricercata. Tutte le attività che si occupano di mediazione, accoglienza, sostegno, coesione saranno molto favorite. La Terra è anche collegata all’architettura, e in generale agli edifici ed alla loro compravendita, quindi il mercato del mattone dovrebbe avere un miglioramento. Tuttavia, la presenza della stella 5 a nord est è particolarmente sfortunata perché indica comunque eventi improvvisi in tutti questi settori. Inoltre, a causa dell’inversione dell’asse NE-SW, è molto difficile valutare come si possono manifestare questi effetti.

Il Legno è l’energia più debole e il grande assente del 2016. I giovani, la scuola e istruzione, l’editoria, le innovazioni, i cambiamenti, i rinnovamenti non saranno affatto favoriti. La ristorazione può essere associata a Fuoco e Legno, quindi quest’anno non sarà molto favorita.

Consigli Feng Shui 2016

Uno sguardo alle stelle volanti del mese della Tigre (4 febbraio-5 marzo 2016)

Feng Shui 2016

Nell’anno 2016, il mese della Tigre viene associato al numero Kwa 2. Questo numero viene posizionato in centro al Ba Gua. Come si vede, la distribuzione delle stelle mensili è uguale a quella delle stelle annuali (le stelle volanti mensili sono indicate in grigio). Ciò indica che nel mese della Tigre l’influenza di queste stelle è raddoppiata, nel bene e nel male. Gli effetti descritti sopra tenderanno quindi ad essere estremizzati; tuttavia la ripetizione delle stelle indica anche fissità, immobilità.

Vuoi saperne di più? Commenta qui sotto o contattaci !

Richiedi un preventivo gratuito per una consulenza

Maggiori informazioni sui corsi di Creative Feng Shui

Visita il Calendario dei Corsi!

Informazioni sull'autore

Stefan Vettori

Stefan Vettori

Penso che il mio viaggio nel Feng Shui sia iniziato quando, da piccolo, mi sono chiesto: ma perché le città sono tanto brutte? Possibile che non facciano stare male nessun altro oltre a me? Possibile che nessuno preferisca forme e colori più gradevoli, più morbidi?

20 commenti

  • Buongiorno,
    mi scuso in partenza se farò una domanda sciocca: il mio appartamento non è un rettangolo perfetto, perciò, se io traccio la griglia, una parte dei palazzi (nord e nord ovest) risultano sul pianerottolo del condominio.
    Ignoro la cosa o devo darle valore?
    Grazie
    Sara

    • Ciao Sara,
      per il Feng Shui nel tuo caso i palazzi nord e nord ovest sono definiti “mancanti”, cioè esterni al perimetro dell’abitazione. Quindi le loro energie non influenzano gli abitanti, a meno che vi siano grosse finestre proprio in quella direzione.
      Se, però, cadono sul pianerottolo del condominio, e c’è la presenza della tua porta d’ingresso, in qualche modo si tratta delle energie che tendono a entrare proprio dalla porta. Saluti!

  • Buongiorno a tutti!
    Volevo chiedere una cosa che non mi è chiara: le stelle fisse nei palazzi sono determinate dalla porta di ingresso?
    Se è così nel nostro appartamento mancano proprio, oltre al centro in cui c’è la scala condominiale, anche le zone 1 (il mio numero), la zona 6 (mio marito) e nella zona 4 (numero corrispondente a nostra figlia) c’è il bagno!!

    Spero proprio ci siano rimedi a questa situazione!
    A presto e grazie!

    Irene

    • Ciao Irene, no, le stelle fisse non sono determinate in base alla porta d’ingresso: sono stelle fisse. Non posso sapere dove sta la tua porta d’ingresso… Buona giornata!

  • Buongiorno.
    Scusate se sono polemica. Ma un articolo così crea un po di “panico”… perché dite quello che può accadere (maledizioni) se si hanno porta, letto o scrivania nelle zone incriminate ma nessuna “soluzione”. chi vive in una casa con queste problematiche o trasloca o vivrà l’anno in ansia?

    • Ciao Emy, mi sembra che le soluzioni siano indicate, leggi meglio. Però non sono certo cose come appendere i flauti rossi, le campane a vento e altre sciocchezze del genere. “Maledizioni” nel Feng Shui è un termine tecnico. Buona giornata!

  • Ciao. Ho anch’io una domanda che forse suonerà sciocca (e non sono nemmeno la stessa Sara che ha fatto la prima domanda! )
    Secondo il Feng Shui, i balconi fanno parte della ‘planimetria della casa’, e vanno inclusi nel rettangolo? Intendo balconi veri e propri, quelli non quelli chiusi da vetrate, e ‘parziali’ – che cioè non corrano lungo tutto un lato della casa.
    A logica mi verrebbe da escluderli, perchè altrimenti qualunque casa con balcone sarebbe irregolare e avrebbe dei palazzi mancanti o divisi, ma a sensazione no: per una casa molto piccola un balcone può essere una parte importante, considerata quasi una stanza e vissuta come tale.

    @Emy: niente panico dai, tra varie ‘previsioni’ per un anno (cinese) che quasi tutti liquidano in tre righe come piuttosto infausto, questa mi sembra la più incoraggiante e quella che presenta le cose dal punto di vista più ‘orientale’: energie in movimento a cui adattarsi, non futuro fisso e disgrazie assicurate 🙂

    • Buongiorno Sara,
      grazie del tuo intervento. Nessuna domanda è sciocca, soprattutto su argomenti che sono poco conosciuti o possono sembrare nuovi nella nostra cultura.
      Quasi sempre i balconi non devono essere considerati come facenti parte della planimetria dell’abitazione, nemmeno se corrono lungo tutto il lato della casa. Il punto cruciale della divisione tra interno ed esterno è questo:
      interno = dominio dell’uomo (l’uomo regola la temperatura, illuminazione, blocca il vento, blocca la pioggia,…);
      esterno = dominio dell’ambiente.

      La planimetria che deve essere considerata riguarda rigorosamente gli interni. Un balcone che è stato chiuso con una veranda vetrata, e può essere utilizzato anche d’inverno, deve essere invece considerato come facente parte della planimetria.

      Solo a temperature molto più calde (per esempio in Marocco) alcuni ambienti esterni (come i porticati) possono essere molto utilizzati perché il clima lo permette, e bisogna quindi valutare se includerli nella planimetria.

      Con questo articolo (che – mi rendo conto – è abbastanza fuori fuori norma rispetto a quello che di solito si trova su Internet e sui giornali), in intento è proprio quello di far riflettere i lettori sulla profondità di queste discipline e sull’accuratezza delle informazioni che di solito si possono reperire.
      Saluti!

  • Buongiorno, finalmente le previsioni 2016 ben fatte, sono un po’confusa poiché leggo pareri contrastanti sul nord ovest. Io ho sala con nw e w insieme, in questo caso leggo che si intensificano le singole situazioni energetiche.
    Mi conferma quindi che in queste due zone andrebbe evitato il fuoco, quindi punti luce? Perché invece ho letto altrove che nella zona nw3 andrebbe tenuta una fonte luminosa fissa per tutto l’anno, mentre qui interpreto che il fuoco controllerà ulteriormente lo scontro.
    E infine chiedo, quanto influenzano le stelle del giorno? È opportuno considerarle per attivare quelle favorevoli? Grazie in anticipo, Alessia

    • Buongiorno Alessia e grazie,
      una fonte luminosa fissa non deve necessariamente essere interpretata come energia fuoco; anche perché di solito in tutte le stanze sono presenti lampade o lampadari, più o meno utilizzati. Il fuoco è collegato al colore rosso, ad attività movimentate, a una televisione sempre accesa e, infine, ovviamente a una stufa o un caminetto acceso. Per introdurre fuoco con l’illuminazione, la presenza di fonti di luce in una stanza deve essere sensibilmente più forte rispetto alle altre; non basta una luce sola sempre accesa.
      Nel Feng Shui, la stella del giorno viene usata non tanto per definire la struttura della carta di stelle volanti, quanto per conoscere le date migliori in cui effettuare interventi di attivazione. La stella del mese è molto più importante di quella del giorno, per quanto riguarda la manifestazione e l’interazione con le altre stelle. Le stelle del mese e del giorno possono fungere da attivatori della carta annuale oppure della carta di stelle volanti relativa all’edificio specifico. Saluti!

  • Buongiorno,
    ho letto in questo articolo Feng Shui che quest’anno si può attivare ulteriormente la prosperità attraverso il posizionamento di una fontana. Nel vostro articolo “Consigli Feng Shui per acquario e fontana” ho letto che essa non può essere posizionata in cucina, ma a casa mia la cucina si trova proprio a sud est. Considerato che ci tengo particolarmente a posizionare una fontana nella mia casa, che è anche abbastanza grande, come posso fare per risolvere questo problema?
    Complimenti per il vostro approccio libero da vuote superstizioni.
    Michela

    • Buongiorno Michela e grazie,
      se si tratta di una cucina non troppo grande, è meglio evitare di posizionare una fontana. Se invece si tratta di una cucina-sala o cucina-soggiorno, o anche più semplicemente di un’ampia cucina, dove si consumano anche i pasti, è possibile posizionare la fontana con un po’ di attenzione. Oltre a tutte le indicazioni che trovi nella sezione Consigli Feng Shui, dovresti evitare di posizionare la fontana di fronte al forno o ai fuochi, vicino a una porta o a una finestra, dietro la porta, vicino all’arredo cucina. In genere la fontana non si dovrebbe posizionare nemmeno in un angolo; a meno che non si predisponga uno spazio adatto e dedicato alla fontana stessa. Saluti!

  • Salve Stefan i suoi articoli sono sempre bellissimi, le scrivo perchè vorrei un consiglio sulla scelta dei colori per riverniciare la facciata esterna di una villa indipendente con all’ entrata un porticato molto utilizzato e vissuto rivolto verso nord . La villa presenta spazi aperti come campi agricoli sul davanti (nord) e ai lati 2 ville indipendenti. Al suo interno è circondata da un giardino. E’ abitata da 2 persone. cordiali saluti. Alessandro Atzeni, Nova Milanese (MB)

    • Buongiorno Alessandro e grazie per i complimenti!
      Per il Feng Shui, la facciata rappresenta il lato pubblico dell’abitazione, appunto la “faccia” con cui ci presentiamo agli altri, e a questo è associata. In effetti è abbastanza normale che la facciata sia riverniciata più frequentemente degli altri lati, proprio per questi motivi.
      Tuttavia, è abbastanza difficile dare un consiglio di questo genere senza aver visitato l’immobile sul posto. Infatti, a volte il colore è abbastanza indifferente, a volte invece diventa importante perché permette di sottolineare o creare un collegamento maggiore o più favorevole con l’ambiente circostante o, in specifico, con alcune forme presenti che si vogliono attivare.
      Si possono dare però delle linee guida generali. Siccome la facciata è già a Nord, sarebbe eccessivo e probabilmente inutile utilizzare colori di acqua, tipo blu o azzurro freddo.
      Le stelle volanti del periodo 8, attualmente in vigore (2004-2024), consigliano di utilizzare colori verde chiaro, pistacchio, verde-azzurro, celeste. Saluti!

      • Grazie tante Stefan, avevo già pensato ai colori da lei consigliati, ho ricevuto il contatto per eventuale consulenza sul posto. Molto lusingato e complimenti ancora. Alessandro

Lascia un commento